L'allestimento

Attualmente il Museo è in ristrutturazione.

Il restauro dell'edificio e la completa riprogettazione del percorso espositivo interno sono stati avviati nell'autunno del 2016, grazie ad un finanziamento del MiBACT che ha selezionato il Museo tra i grandi progetti del piano strategico nazionale per i Beni Culturali.

Il primo e il secondo piano del Museo sono pertanto chiusi, mentre il piano terra, dove è stata anche allestita la mostra "Volti di Palmira ad Aquileia" sarà parzialmente fruibile fino al 3 ottobre 2017. Restano visitabili le gallerie lapidarie esterne e i magazzini aperti al pubblico.

dove siamo