MUOVERSI NEL MUSEO

La struttura museale è accessibile in tutte le sue parti a persone con disabilità motorie ed è provvista di ascensore. All’ingresso è disponibile una sedia a rotelle a disposizione del pubblico, oltre che alcuni sgabelli portatili collocati anche in appositi supporti lungo il percorso.

Nello spazio accoglienza della biglietteria è disponibile una mappa dell’intero complesso museale, che prevede la rappresentazione visiva e tattile del percorso espositivo e degli annessi esterni.

Il Museo inoltre è dotato di un percorso tattile audiodescritto su reperti originali.

L’esplorazione di ogni reperto è corredata da un’audiodescrizione, in italiano e in inglese, fruibile attraverso uno smartphone messo gratuitamente a disposizione dal museo. Questo sistema facilita l’esperienza di visita alle persone cieche o ipovedenti, garantendo la possibilità di esplorare con il tatto e in autonomia il museo.

Inoltre è possibile l’esplorazione tattile di ulteriori reperti che per le loro caratteristiche dimensionali e/o materiche, non potevano essere toccati in originale. Gli oggetti sono stati riprodotti in nylon con stampa 3D.

Tutte le postazioni del percorso tattile sono state inoltre dotate da didascalie con pittogrammi, caratteri a contrasto e in braille.