INFO Museo Paleocristiano

AVVISO: In ottemperanza al DPCM 2 marzo 2021 e come misura di contenimento alla diffusione del corona virus COVID-19, l’apertura del Museo Paleocristiano di Aquileia è temporaneamente sospesa.

ORARI

temporaneamente chiuso

E’ possibile richiedere un’apertura straordinaria scrivendo a museoarcheoaquileia@beniculturali.it


GUARDAROBA

Il Museo non dispone di un guardaroba.

BIGLIETTI

ingresso libero


ACCESSIBILITA’

Il Museo Paleocristiano è accessibile alle persone con disabilità motoria esclusivamente per quanto concerne il Piano Terra.

LA STORIA DEL MUSEO PALEOCRISTIANO


MISURE ANTI COVID-19

Per semplificare la gestione dell’emergenza sanitaria in corso e garantire a tutti la possibilità di ritornare ad apprezzare la splendida collezione del Museo Paleocristiano, sono state predisposte alcune semplici misure per la visita al museo. Vi chiediamo di rispettarle per tutelare la salute di tutti.

Per visitare il museo:

Indossa la mascherina all’interno del museo.

Rispetta le distanze di sicurezza di almeno 1 metro e mezzo dagli altri visitatori.

Se nella sala ci sono già troppe persone attendi prima di entrare.

La prenotazione in orario di apertura non è obbligatoria, ma se sei un gruppo contattaci per garantire il numero massimo di ingressi previsti nelle sale (max. 30 persone).

info: museoaquileiadidattica@beniculturali.it



NORME GENERALI

Si ricorda che non è consentito fumare o consumare cibi e bevande all’interno del Museo. E’ inoltre severamente vietato salire sulle strutture o calpestare i mosaici, nonché imbrattare e/o danneggiare in qualsiasi modo i reperti ivi conservati.

Al fine di consentire una visita piacevole a tutte le categorie di pubblico, si chiede ai gentili visitatori di adottare un comportamento consono ad un luogo pubblico, contenendo il volume di telefoni cellulari e altri dispositivi elettronici e di evitare schiamazzi e grida nel rispetto altrui.

RIPRESE FOTOGRAFICHE

Si ricorda ai gentili visitatori che in base al disposto del DPR 1249 del 2 settembre 1971, art. 6, Riprese fotografiche libere, è possibile effettuare gratuitamente riprese fotografiche dei beni di proprietà demaniale presenti nelle sale espositive, nelle gallerie dell’Orto Lapidario, e nella altre pertinenze del Museo, purchè vengano realizzate senza l’utilizzo di flash, cavalletti ed altre attrezzature fotografiche. Le suddette riprese, di carattere generale, sono destinate ad un utilizzo esclusivamente personale del visitatore.

Qualora l’utente richieda l’utilizzo di flash ed altre attrezzature fotografiche o le riprese da effettuare siano di carattere professionale e destinate alla pubblicazione o ad altro utilizzo commerciale, è necessario ottenere un’autorizzazione preventiva al Ministero dei Beni e della Attività Culturali e del Turismo. Il rilascio della suddetta autorizzazione è soggetto alla compilazione di un apposito modulo da presentare con anticipo (minimo 15 gg.) rispetto alla data programmata per l’effettuazione delle riprese (per info rivolgersi al sig. Stefano Scuz, stefano.scuz@beniculturali.it; 0431-91035).


Per ogni altra informazione o chiarimento rivolgersi alla Direzione del Museo Archeologico Nazionale di Aquileia, telefonando al numero: 043191035 o scrivendo a museoarcheoaquileia@beniculturali.it


Si comunica che questo Istituto si impegna per offrire al pubblico un orario di visita quanto più esteso possibile, nel rispetto dei criteri per l’apertura al pubblico, la vigilanza e la sicurezza dei musei e dei luoghi della cultura statali previsti dal D.M. del 30 giugno 2016, in attesa che vengano espletate le previste procedure concorsuali finalizzate al superamento delle attuali carenze organiche e al conseguente incremento del personale in servizio.