Statua femminile

Statua femminile Aquileia

Statua femminile Aquileia

Statua femminile

Data: I secolo d.C.

Collocazione: Piano terra del Museo

Descrizione: 

La statua femminile presenta un'altezza superiore al vero, raggiungendo quasi i due metri, è priva della testa e le braccia sono frammentarie. La parte posteriore della statua non è rifinita, quindi in origine doveva trovarsi in una nicchia. Molto interessante è l'abito: la donna indossa una tunica fusa con il mantello, segno di grande modernità. L'opera proviene da una bottega verosimilmente non locale.

E' stata rinvenuta nel 1894 ad Aquileia presso le mura occidentali insieme alla statua di Augusto dal capo velato, conservata anch'essa in questo museo.

Il restauro della statua, avviato in questi mesi (autunno 2017) ha imposto di spostare il reperto nel laboratorio temporaneo di restauro, allestito nelle gallerie lapidarie esterne.